In MUSICA

La scorsa settimana vi abbiamo parlato di 5 donne che potrebbero riscuotere successo nel 2021, oggi invece vogliamo parlarvi di 5 artisti maschili che secondo noi potranno raggiungere la fama.

 

Alcuni di loro sono già dei nomi discussi all’interno dell’industria musicale, mentre altri già erano stati introdotti.

Seppur discretamente conosciuti, non hanno ancora raggiunto il culmine della popolarità.

 

Juanfran

Chi nell’estate del 2020 non ha ascoltato la hit “Como Llora”? Quella di Juanfran è stata sicuramente una delle voci più ascoltate durante la scorsa stagione estiva.

Juan Francisco Delgado Hernandez -questo il nome all’anagrafe del giovane artista- a soli 17 anni si sta già facendo strada nell’industria del reggaeton.

Nato a Gran Canaria (Spagna) il 2 novembre del 2003, ha da sempre coltivato la passione per la musica.

Il ragazzo ha cominciato a comporre a soli 11 anni ispirandosi fortemente ai ritmi urbani, seguendo i maggiori esponenti come Daddy Yankee.

La sua carriera ha cominciato a prendere piede tramite Instagram dove il ragazzo ha pubblicato cover ed inediti, oggi non più visibili.

Nell’aprile del 2019 ha debuttato con il singolo “Mi Morena”, il quale in poco tempo ha riscosso successo su piattaforme come Tik Tok, YouTube e Spotify. Su quest’ultimo ha persino raggiunto la chart Top Viral Global piazzandosi accanto grandi artisti come Bad Bunny ed Anuel AA.

Il trampolino di lancio datogli dalla sua prima canzone gli ha permesso in poco tempo di lavorare e collaborare con artisti importanti dell’industria.

Nel 2020 infatti la hit virale “Como LLora” è stata prodotta dai riconosciuti Mambo Kingz e DJ Luian e scritta da Justin Quiles, grazie alla quale è riuscito a sbarcare sul panorama musicale internazionale. In Italia il brano è disco d’oro.

Della canzone vi è una versione salsa insieme a Victor Manuelle, una versione italiana ed un remix uscito di recente insieme a Nio Garcia, Brytiago e Kevvo.

Juanfran

Kiko el Crazy

Lo scorso ottobre vi avevamo già parlato del nuovo fenomeno dominicano Kiko el Crazy. (Clicca qui per leggere l’articolo)

All’anagrafe José Alberto Rojas Peralta, da Santiago de los Caballeros, sta diventando sempre più popolare.

Vi avevamo menzionato alcuni dei suoi successi come la collaborazione con Ozuna e la viralità del singolo “La Popi” sul famoso social Tik Tok, ma da ottobre a questa parte tante cose si sono mosse.

Innanzitutto “La Popi” nel mese di dicembre ha avuto l’aggiunta delle voci del più famoso esponente dembow El Alfa e di Farruko. L’altra conquista invece è stata sempre inerente a Tik Tok.

La sua partecipazione all’ultimo album di Jowell & Randy “Viva el Perreo” uscito ad agosto 2020 è stata un trampolino di lancio non indifferente.

Se Acabo la Cuarentena” titolo del lavoro svolto insieme al duo portoricano è letteralmente schizzato sul social più utilizzato del momento. La coreografia del brano è divenuta in poco tempo molto popolare a livello mondiale.

Non solo questo, durante gli ultimi mesi ha partecipato a diversi eventi di premiazione che riguardano la musica urbana e ha raggiunto notorietà tra artisti già affermati all’interno dell’industria.

Anche le sue collaborazioni passate non sono da poco: il timbro e la lirica di Kiko “il pazzo” sono sempre un’aggiunta frizzante ai brani.

Ad aiutarlo in quanto a popolarità è sicuramente anche il look eccentrico che tante volte gli costa anche un po’ di critica, ma come si suol dire: “nel bene o male, purché se ne parli”.

Kiko el Crazy

Jay Wheeler

Nome già sentito nell’industria musicale urbana, José Ángel López Martínez è un cantante e compositore portoricano.

Classe ’94, ha cominciato anche lui a coltivare la passione per la musica sin da piccolo. Cresciuto in un ambiente umile da genitori che si dedicavano al canto in chiesa, Jay Wheeler ha studiato pianoforte da bambino.

Ha iniziato a comporre quando ha avuto in possesso il suo primo computer, grazie al quale ha potuto sperimentare nella produzione di basi musicali digitali. Allo stesso tempo ha pubblicato diverse cover di canzoni già famose sia su Instagram che su YouTube.

Il debutto da cantante è arrivato nel 2016, anno di pubblicazione del primo singolo “Ahora Estoy Mejor”, pubblicando successivamente altri singoli durante lo stesso anno e durante il 2017.

Nel 2018 ha firmato per la prima volta con un’etichetta discografica con la quale ha rilasciato altre canzoni.

Il primo album è arrivato nel 2019 “Platónico” al quale ha partecipato anche Farruko in “Otra Noche Más”. Il secondo lavoro discografico “Platonicos” pubblicato nel 2020 si è posizionato nella classifica Billboard dei migliori album latini alla 26esima posizione.

Il singolo più famoso “La Curiosidad” del 2020 insieme a Myke Towers ha riscosso particolare successo anche in Italia.

Continuano le collaborazioni importati per lui, mettendolo sotto i riflettori.

È attualmente in nomination per i Premio lo Nuestro di domani nella categoria “Artista Maschile Rivelazione”.

Jay Wheeler

Ovy on the Drums

Il nome è già abbastanza chiacchierato, grazie ai singoli di successo che ha prodotto.

Daniel Oviedo, pseudonimo di Ovy on the Drums è già conosciuto per essere dietro la produzione di grandi successi come “Adán y Eva” di Paulo Londra e “Tusa” di Karol G e Nicki Minaj, ma pare si sia muovendo anche verso il canto.

Lo scorso marzo infatti ha debuttato come cantante in “Ya No Me Llames” insieme alla già famosa Tini.

Del colombiano ultimamente abbiamo potuto ascoltare sia le basi musicali che la voce.

A novembre ha rilasciato “Miedito o Qué?”, lavoro in collaborazione con Danny Ocean e Karol G con la quale lavora spesso come produttore.

Ovy on the Drums

Mora

Gabriel Armando Mora Quintero, conosciuto dal pubblico come Mora, è un cantante e compositore originario di Porto Rico.

Riconosciuto principalmente come collaboratore di Bad Bunny, sta mettendo piede sotto i riflettori.

Dopo aver lavorato all’album del “conejo malo” di grande successo YHLQMDLG, ha rilasciato un suo album indipendente.

Primer Día de Clase” è il titolo del lavoro discografico pubblicato di recente.

I primi passi nel mondo della musica li ha mossi nel 2017 sulla piattaforma YouTube dove ha pubblicato inediti scritti da lui.

Mora si è mosso principalmente nel mondo della trap lavorando sin da subito insieme ad artisti che negli anni hanno riscosso discreto successo come Brray e Rafa Pabón.

Nello stesso anno uno dei suoi primi singoli hanno ricevuto il remix da Zion & Lennox.

L’anno di svolta è il 2018 in cui non solo ha lavorato con diversi cantanti reggaeton e trap, ma ha anche firmato per la stessa etichetta di Bad Bunny.

Mora

Articoli Consigliati