In MUSICA

La 61°edizione dei Grammmy Awards si è svolta a Los Angeles questo 10 febbraio con la consegna ai vincitori dei prestigiosi grammofoni d’oro.

Nel settore della musica latina, il premio “Best Tropical Latin Album” se lo è aggiudicato la Spanish Harlem Orchestra (SHO), leggendaria band newyorkese di salsa e jazz diretta dal pianista Oscar Hernandez, per l’album  Anniversary.
(I nominati in questa categoria erano, inoltre, Formell y Los Van VanOrquesta AkokánCharlie AponteFelipe Peláez).

Il batterista cubano Dafnis Prieto insieme alla sua splendida Big Band ha trionfato nel campo del Latin Jazz con Back To The Sunset, album inoltre nominato ai Latin Grammy Awards 2018.

L’album Mexico Por Siempre (già premio Latin Grammy) del famoso cantante messicano Luis Miguel vince nel settore della musica regionale messicana.

Il premio per il miglior album latin rock, urban o alternative è andato alla band messicana Zoé per l’album Aztlán. (Nella stessa categoria era stato nominato tra gli altri il gruppo cubano Orishas con l’album Gourmet).

Sincera, la sesta produzione discografica della cantautrice argentina Claudia Brant, riceve il Grammy come miglior album latin pop. (Nella medesima categoria era stato nominato tra gli altri il cantautore colombiano Carlos Vives con l’album Vives).

L’elenco completo su www.grammy.com

Altri articoli
0