In EVENTI

Manolito Simonet y su Trabuco in concerto a Roma il  18 ottobre, unica data italiana

Si trova già in Europa la famosa orchestra cubana di Manolito Simonet y su Trabuco. In queste settimane attraverserà le capitali e altre città di numerosi Paesi europei. Inoltre il 25 ottobre, insieme al Septeto Santiaguero, avrà il privilegio di rappresentare la musica cubana nell’importante evento annuale Womex , con sede quest’anno a Las Palmas de Gran Canaria.

L’orchestra di musica popular bailablediretta dal virtuoso pianista (ma anche compositore, arrangiatore e produttore) Manolito Simonet, farà tappa a Roma giovedì 18 ottobre, unica data in Italia.

Il concerto, organizzato da Fiesta e Arca Social Club, avrà come location lo storico locale salsero Arca Social Club (via Degli Angeli 146).

Manolito Simonet y su Trabuco festeggiano in questo tour, che si chiama appunto “25 Años Sin Parar“, il loro 25° compleanno, venticinque anni di infinite tournée in tutto il mondo, di festival, di tanti dischi di successo(Marcando la DistanciaLocos Por Mi HabanaControlSin FrenoNo Puedo Parar….. per citarne solo alcuni), di riconoscimenti e premi.

Il loro nuovo album (nominato al Cubadisco 2018), che presenteranno nel concerto insieme a un potpourri di canzoni di successo dei precedenti album, si chiama La Vida Cambió.

Tredici brani dove, oltre alla salsa e al son moderno stile Manolito Simonet, possiamo assaggiare anche uno strepitoso son tradizionale, un romantico bolero e una versione chachacha di How Deep Is Your Love deiBee Gees.

Tra gli invitati in questo ricco lavoro discografico troviamo Alexander Abreu in Al Final De Todo, il pianista jazz Rolando Luna in Mi Viejo Piano, il cantante Yanko Gomez in Preso En Mi Propia Piel.

VIDEO

VIDEO

Articoli Consigliati
0