In EVENTI

OZUNA DÀ INIZIO AL FESTIVAL #LATINOSUNIDOS

I marchi delle birre più famose in America Latina si sono uniti per raccogliere fondi destinati alle organizzazioni no-profit che in questo momento stanno aiutando le comunità più colpite dall’emergenza COVID-19, e per invogliare i cittadini a rimanere a casa hanno deciso di organizzare un vero e proprio festival live da guardare comodamente da casa.
Ad aprire le danze è stato Ozuna che nella serata di sabato 16 maggio (per noi in Italia nella notte di domenica 17 maggio) ha regalato a tutti i fan 40 minuti di concerto.
Durante il live -eseguito in totale sicurezza e andato in onda sul suo canale YouTube- ha cantato tutti i suoi più grandi successi dagli inizi fino ad oggi e ha avuto come ospiti gli emergenti Lunay e Jhay Cortez.
Ha poi concluso la performance come nel suo ultimo tour “Aura” -il quale ha avuto tappa a Roma mercoledì 10 luglio 2019- con la hit “Taki Taki”.
Ad aprile vi avevamo parlato del One World: Together at Home, il quale ci aveva regalato tantissime esibizioni ma tutte eseguite dalla casa di ogni artista. Questo festival invece propone proprio l’atmosfera dei concerti: dal palco ai musicisti che accompagnano l’artista.
Uno dei prossimi artisti confermati è Anitta, la quale si esibirà il prossimo sabato 23 maggio.

Ozuna Latinos Unidos Concierto Virtual (En Vivo)

Articoli Consigliati
0
WhatsApp