In EVENTI

I VINCITORI LATINI DEGLI SPOTIFY AWARDS

Giovedì 5 marzo il Messico ha ospitato nella propria capitale la prima cerimonia di premiazione targata “Spotify”.
Tantissimi gli artisti presenti al “Auditorio Naciónal” di Città del Messico, soprattutto quelli del mondo latino-americano ed ovviamente non sono mancati i premi aggiudicati proprio ad artisti latini.
Il più premiato è stato indubbiamente il portoricano Bad Bunny, il quale ha portato a casa anche premi di categorie importanti.
I vincitori sono stati stabiliti in base ai dati rilevati in Messico dagli utenti e le loro abitudini di ascolto sulla piattaforma svedese.
Ovviamente non potevano mancare le esibizioni tra una premiazione e l’altra, nelle quali abbiamo visto protagonisti Karol G con la performance di “Tusa” e J Balvin insieme al gruppo Black Eyed Peas con la hit crossover “RITMO”.
Di seguito vi lasciamo la lista dei vincitori latini:

-“Artista Spotify dell’Anno (il più ascoltato, il più seguito, il più condiviso e aggiunto alle playlist dagli utenti messicani nel 2019)”
BAD BUNNY

-“L’arista femminile più riprodotta”
KAROL G

-“L’artista maschile più riprodotto”
BAD BUNNY

-“La traccia più riprodotta”
CALMA REMIX – PEDRO CAPÓ, FARRUKO

-“Crescita di fan maggiore: femminile”
DANNA PAOLA

-“Crescita di fan maggiore: maschile”
TAINY

-“Artista più condiviso/a”
J BALVIN

-“Artista più seguito/a”
BANDA SINALOENSE MS BY SERGIO LIZÁRRAGA

-“Artista più aggiunto/a alle playlist”
BAD BUNNY

-“Artista messicano/a più riprodotto/a globalmente”
REIK

ascolta
Altri articoli
0
WhatsApp