In EVENTI

Magnifica la serata di giovedì 19 novembre, grandissimo successo per la premiazione più attesa del 2020: la 21esima edizione dei Grammy Latini.

Trasmessa da Univision e in diretta dalla città di Miami, a presentare la cerimonia di premiazione sono stati i cantante portoricano-statunitense Victor Manuelle, l’attrice messicana Yalitza Aparicio Martinez e l’attrice e modella messicano-statunitense Ana Brenda Contreras.

Nonostante quest’anno per motivi legati alla pandemia da Covid-19 non si sia svolto il red carpet di rito e non ci sia stato un pubblico dal vivo, la serata è stata animata comunque da tante performance da tutto il mondo: prima tra tutte il tributo al cantante leggendario Héctor Lavoe di Rauw Alejandro, Ivy Queen, Victor Manuelle (che durante la serata ha vestito i panni da presentatore e performer), Ricardo Montaner e Jesús Navarro.

Hanno seguito poi tra alcune delle esibizioni Karol G, J Balvin, Ricky Martin, Pitbull, Bad Bunny, Marc Anthony, Anitta, Juanes, Prince Royce e Anuel AA.

Tra i tributi, oltre quello dedicato a Héctor Lavoe, vi sono stati quelli offerti a Pedro Infante, Julio Iglesias, Roberto Carlos e a Juan Luis Guerra.

Per quanto riguarda le premiazioni, nonostante a dominare le nominations fosse J Balvin -tanto da aver ricevuto un Guinness World Record- , a portare a casa più premi sono stati Rosalía, Carlos Vives e Natalia Lafourcade con 3 grammofoni d’oro ciascuno.

Di seguito la lista completa dei vincitori:

CATEGORIA GENERALE

Record dell’anno: ContigoAlejandro Sanz

Album dell’anno: Un canto por México, Vol 1Natalia Lafourcade

Canzone dell’anno: RenéResidente

Nuovo artista migliore: Mike Bahía

Per vedere le altre categorie e vincitori clicca qui!

Articoli Consigliati
0